Adamello Ski Raid Adamello Ski Raid La grande course
Campionati Italiani Skialp

Le impressioni dei protagonisti delle staffette

Ecco le impressioni dei protagonisti dei campionati italiani staffetta di Ponte di Legno, subito dopo l'arrivo:
Samantha Bertolina: «Altra vittoria dopo quella di ieri. Non posso che essere soddisfatta e con un po’ di ambizione punto al tris nella vertical. Non sarà comunque facile perché Silvia Berra e Lisa Moreschini sono avversarie di livello. Una sfida interessante».
Alba De Silvestro: «Felice per la vittoria, anche se non è stata facile. Il livello sta crescendo e non è un caso che Ilaria Veronese mi è stata sulle code per buona parte della mia frazione».
Giulia Murada: «Queste gare brevi mi piacciono e mi esaltano. Come nella sprint di venerdì ho dato il tutto per tutto stabilendo anche il miglior tempo di giornata».
Michele Boscacci: «La prima frazione è difficile perché partono tutti agguerriti. Nicolò Canclini ha fatto vedere subito di che pasta è fatto e mi ha staccato nel primo pezzo. Ho cercato di non mollare e nell’ultimo cambio assetto in cima, con un po’ di malizia sono riuscito a passare in testa e poi in discesa siamo arrivati appaiati».
Nadir Maguet: «Ho attaccato subito per cercare di staccare Andrea Prandi e ci sono riuscito. Alla fine è uscito anche il miglior tempo di serata. Non posso che essere contento. Un titolo italiano è sempre una bella soddisfazione».
Robert Antonioli: «Le gambe non giravano come dovevano, sentivo la stanchezza della sprint di venerdì, per fortuna sono partito con un importante vantaggio ed ho gestito le energie, anche perché domenica è in programma l’ultima gara».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,656 sec.

Cerca nelle news